blank
La cassazione da ragione alle autolinee Magistro

Catania – Scopre di essere positiva al Covid-19 e sale su un autobus, denunciata 66enne

Una donna di 66 anni a Catania, dopo essersi sottoposta ad un tampone, ha scoperto di essere positiva al Covid-19 e dal laboratorio di analisi è tornata a casa a bordo di un autobus dell’Amt. Alcuni passeggeri, dopo averla sentita parlare al telefono con una parente della sua positività, hanno avvertito l’autista, che ha subito chiamato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno denunciato la donna per diffusione di malattia infettiva.

Le Volanti sono giunte immediatamente in Piazza Borsellino e, utilizzando tutte le precauzioni necessarie, hanno identificato la donna. La stessa ha spiegato che in mattinata aveva deciso di recarsi personalmente nel laboratorio di analisi per ritirare l’esito di un tampone e, dopo avere scoperto la sua positività, aveva deciso di rientrare nella sua abitazione usando i mezzi pubblici.

La Sala Operativa della Questura ha anche contattato il laboratorio di analisi ed appreso che avevano provato invano più volte a rintracciare la donna per avvertirla della sua positività per evitare che uscisse di casa.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank