Covid Sicilia

Coronavirus – 1954 casi in Sicilia, di cui 434 nel messinese. 38 le vittime

La Sicilia, che da domani sarà inserita in zona rossa, fa registrare 1.954 nuovi casi di Covid-19 su 25.097 tamponi processati (7,8% di incidenza), di cui 10.350 molecolari.

Tutti i positivi sono stati riscontrati tramite tampone molecolare. Su 14.747 tamponi rapidi effettuati infatti nessun siciliano è risultato positivo.

Dunque Se si prendono in considerazione solo i tamponi molecolari, ossia 10.350, il tasso di incidenza schizza al 18,8%.

Dei 45.452 attuali positivi (407 in più rispetto a ieri), 1.618 sono ricoverati in ospedale (5 in più rispetto a ieri), di cui 212 in terapia intensiva (2 in più di ieri, ma con 18 ingressi del giorno).

Ed i numeri continuano a creare allarme nell’isola, dove oggi si contano altre 38 vittime del Covid ed il totale dei deceduti a causa della pandemia sale così a 2.954. I guariti nelle ultime 24 ore, invece, sono stati 1.509.

Dei 1.954 nuovi casi, 443 sono in provincia di Catania, mentre ben 434 a Messina, il dato più alto di sempre nella provincia. Poi 423 a Palermo, in tripla cifra anche Trapani con 189, Siracusa con 154 e Caltanissetta con 120. Infine 76 ad Agrigento, 64 ad Enna, 51 a Ragusa.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank