Sinagra – Docente della scuola elementare di Gorghi positiva al test rapido. Alunni in isolamento

Drivein Screening Covid Sinagra Coronavirus

Dopo il caso di positività riguardante una bambina, stamattina alunni e personale delle scuole di Sinagra – ma anche semplici cittadini si sono registrati per sottoporsi volontariamente a tampone – sono stati oggetto dello screening eseguito dall’Usca. 47 i test rapidi effettuati, di cui uno è risultato positivo.

Si tratta di una docente (non sinagrese) in servizio presso la scuola primaria della frazione Gorghi, che il 7, 8 e 9 gennaio è entrata in contatto, a scuola, con la bambina risultata positiva.

La donna nelle prossime ore sarà sottoposta a tampone molecolare per accertare il contagio.

Con ordinanza dunque il sindaco, Nino Musca, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado ricadenti nel territorio comunale dal 18 al 23 gennaio, salvo proroghe.

La docente si era recata a scuola nelle giornate del 7, 8 e 9 gennaio, tenendo regolarmente lezione nelle sue classi, prima della decisione del Presidente Musumeci di istituire la didattica a distanza anche per scuole elementari e medie.
“Anche diversi alunni al momento si trovano in isolamento fiduciario in attesa di ulteriori verifiche” – scrive Musca, il quale ha disposto anche la sanificazione ed igienizzazione straordinaria del plesso scolastico sito in località Gorghi del Comune di Sinagra.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp