blank
Doctor holding testing patients blood samples for Coronavirus Outbreak (COVID-19) in the laboratory, New coronavirus 2019-nCoV from Wuhan China concept

Coronavirus – 244 gli attuali positivi a Milazzo, 66 a Saponara. 3 le vittime in provincia di Messina

Nella giornata di ieri si sono registrate altre 3 vittime del Covid-19 in provincia di Messina. Si tratta di due uomini di 84 e 85 anni e di una donna di 77, tutti ricoverati al Policlinico.

In tutto sono 155 i ricoverati in provincia, di cui 35 in terapia intensiva. 88 sono ricoverati al Policlinico Universitario, 42 al Papardo e 25 a Barcellona Pozzo di Gotto.

Intanto continuano a crescere i casi nel comune di Milazzo. Nella città del Capo sono attualmente 244 i positivi. Fortunatamente lo screening eseguito sugli impiegati comunali ha dato esito negativo.

In salita i casi anche a Saponara, dove sono 66 gli attuali positivi: il sindaco Fabio Vinci si dice preoccupato per il vertiginoso aumento negli ultimi giorni.

Intanto potrebbe esserci presto il terzo comune in zona rossa nell’area Nebroidea: si tratta di Mistretta, dove Passa da 26 a 39 il numero dei casi positivi accertati attraverso il tampone molecolare.

Il dato, però, potrebbe essere destinato a crescere ulteriormente, in quanto mancano all’appello una ventina di esiti di soggetti già positivi al test rapido antigenico.

Come anticipato nei giorni scorsi, sulla scorta dei dati ricevuti e sulla base della necessità di arginare in via preventiva la rapida diffusione del virus, la Commissione straordinaria che amministra il comune, ha chiesto al dipartimento di prevenzione dell’Asp di segnalare al Presidente della Regione l’opportunità di istituire la zona rossa.

Spetta ora agli organi regionali l’ultima parola.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank