blank

Coronavirus – S. Agata Militello, 30 gli attuali positivi. Il sindaco “Giovani in assembramento. Intervengano i genitori”

Sono 30 le persone attualmente positive al tampone molecolare nel comune guidato da Bruno Mancuso, che questa sera ha fatto via Facebook il punto della situazione sull’emergenza coronavirus a S. Agata Militello.
Si attende ora l’esito del tampone di riscontro per altre 3 persone risultate positive al tampone rapido. Sono, invece, scesi a 2 i cittadini santagatesi ancora ricoverati in ospedale.
Altro dato aggiornato dal primo cittadino, è quello relativo ai soggetti in isolamento fiduciario per stretto contatto con positivi o perché provenienti dall’estero, che sono 17. Confortante, infine, anche il numero dei guariti che dall’ultimo aggiornamento del 27 dicembre scorso, sono, 20, mentre dalla stessa data i nuovi casi di positività sono 28.
“I pazienti in isolamento domiciliare stanno bene e senza sintomi di rilievo.
Si registra un incremento dei contagi che, sebbene in atto sotto controllo, potrebbe subire un’ulteriore crescita senza le dovute contromisure.” commenta il sindaco Mancuso
“Prima che i numeri del contagio crescano nuovamente e in fretta, invito ognuno a fare la propria parte, prestando attenzione a seguire le norme di prevenzione che tutti conosciamo bene ma che spesso non vengono applicate. 
“Continuano le segnalazioni di assembramenti di giovani e adolescenti nelle ore pomeridiane in alcune zone del lungomare cittadino, inosservanti delle norme anti-Covid-19.” sottolinea poi il primo cittadino, richiamando i genitori a vigilare sul rispetto delle norme anticovid i propri figli.
“E’ ancora fondamentale che ognuno faccia la sua parte con senso di responsabilità verso se stesso e verso gli altri.” conclude Mancuso.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank