blank

Acquedolci, finanziati i cantieri lavoro per riqualificare piazza Vittorio Emanuele III

Al via il restyling di Piazza Vittorio Emanuele III ad Acquedolci. La richiesta  di finanziamento era stata inoltrata dall’amministrazione comunale nel novembre del 2018 e lo scorso dicembre l’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro con due decreti ha impegnato la somma di 146.972,00 € finanziando 2 cantieri di lavoro, la cui progettazione, realizzata dall’Ufficio Tecnico Comunale, prevede la riqualificazione urbana della Piazza fronte est ed ovest.

La riqualificazione dell’area, studiata per valorizzare il palazzo municipale realizzato in epoca fascista, prevede il livellamento dell’attuale fondo a quota dei marciapiedi già esistenti, rivestito con pavimentazione in pietra del tipo San Marco e quindi con l’uso di pietra locale. La scelta del materiale si è rivelata consona per colore e tipologia di materiali, in quanto riscontrabile in alcuni dettagli presenti all’entrata del palazzo, come la scalinata centrale.

Il futuro intervento, comporterà la possibilità di ridare all’area pubblica il significato di filtro all’opera architettonica utilizzando lo spazio come area pedonale e solamente in alcune eccezioni utilizzarlo come area carrabile.

Per la realizzazione dei progetti, saranno impiegati 30 operai, oltre a 2 istruttori e 2 direttori, per 43 giorni di lavoro.

Il finanziamento, ottenuto dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alvaro Riolo è frutto dell’incessante lavoro degli Assessori Rotelli e Reitano che hanno coadiuvato l’Ufficio Tecnico del Comune affinché tutte le procedure previste venissero rispettate.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank