blank

Coronavirus – S. Fratello, 27 i positivi al test rapido. Giovane donna ricoverata al Papardo, ma non è grave

Dopo l’allarme esploso a seguito di numerosi test rapidi falsi positivi, effettuati dall’Usca (ndr) , che avevano fatto schizzare ad oltre 90 il numero dei possibili contagi, si ridimensiona, fortunatamente, il focolaio in atto a S. Fratello.

Sono 31 gli attuali postivi accertati con test molecolare. Si tratta dei 23 ospiti (un’anziana positiva al coronavirus è venuta a mancare purtroppo nelle scorse ore) e degli 8 operatori della casa di riposo Maria Immacolata. Sono, invece, soltanto 27 le persone risultate positive ai test rapidi ripetuti nelle scorse ore e molti di loro, già questa mattina, sono stati sottoposti al tampone molecolare dal personale USCA.

“E’ confortante il fatto che maggior parte delle persone risultata positiva sia asintomatica” ha detto il sindaco Salvatore Sidoti Pinto, da noi raggiunto telefonicamente “Soltanto qualcuno presenta lievi sintomi. Per una giovane donna si è reso necessario il ricovero nel reparto covid dell’Ospedale Papardo di Messina, per difficoltà respiratorie, ma sta reagendo bene alle terapie e le sue condizioni non sono gravi”.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp