blank

Torrenova, il sindaco Castrovinci sfida il Premier Conte e contesta la lettura del DL di Natale

“Mi prendo totalmente la responsabilità di tutto ciò che sto per comunicarvi, perché purtroppo ho la buona abitudine e il dovere di leggermi tutti i vari decreti.
Ieri, durante la conferenza stampa, il presidente Conte ha fatto una grande confusione facendo capire che nei giorni di zona rossa ci sia tutto chiuso (vi allego foto delle slide di Conte), purtroppo il presidente del consiglio non ha ben compreso che il nuovo decreto legge fa riferimento al DPCM del 3 dicembre dove sono previste le APERTURE PER TUTTE LE ATTIVITA’ dell’allegato 23 che allego in foto.” 

blank

Con questa nota, pubblicata via social, il sindaco di Torrenova, Salvatore Castrovinci sfida il Premier Conte, contestando la lettura del nuovo decreto legge che sancisce le nuove misure restrittive per le festività natalizie.

blank

Ho già comunicato alle attività torrenovesi inserite nel suddetto allegato che possono RIMANERE APERTE e di non tenere conto di quanto detto da Conte nella conferenza stampa di ieri e invito tutti a leggere il suddetto decreto legge.” annuncia il primo cittadino torrenovese.

blank

“Caro presidente del consiglio prima di firmare legga con attenzione e le consiglio di correggere le slide di ieri sera poiché creano soltanto confusione e incertezza tra i commercianti.” conclude Castrovinci.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank