Milazzo – Il presepe degli “allievi speciali” del Liceo Guttuso esposto al Municipio

presepe (1)

Coloro che percorrono il marciapiede antistante il palazzo comunale avranno sicuramente notato un presepe ispirato all’arte gotica sistemato in una delle aree d’ingresso di palazzo dell’Aquila.

Si tratta di un lavoro realizzato dagli “allievi speciali” del liceo artistico “Guttuso” guidato dalla dirigente Delfina Guidaldi, nell’ambito del progetto “Mani e colori”” promosso dalla scuola e coordinato dalla prof. Claudia Lombardo, docente di design ceramica e dalla prof. Flavia Capilli.

Tale scelta intende sottolineare, attraverso il gioco dei colori e dei materiali, il legame privilegiato che intercorre tra la dimensione umana e la sfera divina.

“Per il presepe sono stati utilizzati materiali semplici e particolarmente maneggevoli – afferma la docente – per consentire a tutti i nostri “artisti speciali” di offrire il proprio contributo e la propria creatività. Adoperando la tecnica a lastre, traforata a mano, inoltre, il gruppo ha realizzato altri due manufatti ceramici che raffigurano la natività”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp