blank

Barcellona P.G – Torna d’attualità la carenza di loculi al cimitero. L’interrogazione di Ilenia Torre

Torna d’attualità la carenza di loculi al cimitero di Barcellona Pozzo di Gotto. La consigliera comunale indipendente Ilenia Torre ha acceso i fari sulla questione, presentando un’interrogazione.

Attualmente i feretri in attesa di tumulazione si trovano collocati nella sala mortuaria all’ingresso principale e nei locali del palazzo cimiteriale lato Zigari. Ilenia Torre ha spiegato che il problema di carenza di spazi rischia di aggravarsi ulteriormente se non si procede con tempestività a una programmazione mirata, finalizzata a ottimizzare gli spazi edificabili.

Per questo chiede quali siano gli intendimenti dell’Amministrazione Comunale per fornire risposte a quei cittadini che chiedono una degna sepoltura per i loro cari che spesso rimangono nella saletta mortuaria per mesi o collocati in loculi in prestito per anni.

Inoltre, la Torre – eletta tra le file di Diventerà Bellissima e poi transitata al Misto – pone l’accento sul fatto che l’emergenza epidemiologica impone all’Amministrazione di dover essere preparata per eventuali protocolli da applicare per casi di morte da Covid.

Al momento, due dei sei posti riservati a questa ulteriore emergenza sono stati, purtroppo, occupati. Considerato che ci sono lotti che non risultano utilizzati, Ilenia Torre suggerisce di attivarsi sin da ora per dar corso a procedure ad evidenza pubblica che consentano la creazione di nuovi spazi all’interno di quei lotti.

Se si agisce per tempo si riesce ad evitare di dover agire con procedure di somma urgenza o con procedure ristrette e si può dar corso, invece, a procedure di più ampio respiro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank