Rifiuti – Milazzo, Barcellona P.G. e Furnari potranno conferire nella discarica di Lentini

discarica rifiuti

Tirano un sospiro di sollievo Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto, ma anche quello di Furnari. Nella serata di ieri, i tre comuni sono stati autorizzati a conferire presso l’impianto di trattamento della Sicula Trasporti, a Lentini. Le limitazioni di conferimento nella discarica di Enna, ridotto a sole 15 tonnellate giornaliere, hanno comportato a Barcellona e Milazzo una situazione di emergenza, dal momento che i rifiuti prodotti nelle due città sono più del doppio.

Il via libera per il conferimento a Lentini è arrivato a seguito dell’autorizzazione da parte del dirigente del Dipartimento Regionale Acqua e Rifiuti, ingegnere Calogero Foti. A seguito di una costante interlocuzione con gli amministratori locali ad incalzare, è giunta quindi l’ok al conferimento di 32,7 tonnellate per Barcellona Pozzo di Gotto, 34,3 tonnellate per Milazzo, 1,2 tonnellate per Furnari. Ma non è tutto.

Il decreto del dirigente impone ai Comuni di ridurre la quantità di indifferenziato, incrementando quindi la differenziata fino al 65%, così come imposto dalla legge. Ribadite le responsabilità dei comuni inadempienti a questo traguardo. A Palermo, in missione, era partito ieri l’assessore all’Ambiente Filippo Sottile, accompagnato dal capogruppo di Forza Italia all’Ars, Tommaso Calderone.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp