blank

Galati Mamertino, al via i lavori di restauro della Chiesa del Rosario

“Finalmente, dopo la consegna dei lavori alla ditta aggiudicatrice dell’ appalto, avvenuta qualche settimana prima della dichiarazione della “zona rossa”, hanno preso il via in questi giorni i lavori di manutenzione e restauro della Chiesa del Rosario”.

Lo annuncia l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nino Baglio.

“Un’ altra bellissima notizia per la nostra comunità ed una bella soddisfazione per tutti noi, che abbiamo seguito l’ iter in sinergia con l’ Ufficio tecnico comunale.

Il progetto, per l’ importo di € 428.000,00, prevede lavori di rifacimento dell’attacco a terra con la realizzazione del vespaio, sarcitura di lesioni, parti di intonaco e la sistemazione del tetto. Oltre ad uno scrupoloso lavoro di restauro.” Si legge nella nota pubblicata sulla pagina istituzionale di Facebook del Comune.

“L’ Impresa esecutrice è la “ISA RESTAURI E COSTRUZIONI SRL” e l’ importo contrattuale € 257.771,12.

I lavori sono stati finanziati dal Dipartimento delle Infrastrutture e della Mobilità – Interventi per la realizzazione dei progetti finanziati con risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020 Aree tematiche nazionali ed obiettivi strategici. ”

“Soddisfatti e speranzosi di poter vedere al più presto completata un’ altra “grande opera” da consegnare alla cittadinanza.” Commentano gli amministratori.
“Un’ opera che ha una grande valenza dal punto di vista religioso e che, insieme alle altre in itinere, contribuirà a dare lustro al nostro paese che sta rafforzando in questi anni la propria vocazione turistica.

Continuiamo a lavorare per fare di Galati Mamertino una cittadina viva e sempre più bella.”

(Da sx a dx: Il Parroco Don Enzo Rigamo, il Vicesindaco Vincenzo Amadore, l’ Arch. Giusetta Cavolo, l’ Ass. Rosella Vicario, il Funzionario Direttivo della Soprintendenza per i BB.CC.AA. Antonello Pettignano e l’ Amminastratore unico della ISA RESTAURI Benedetta Sgrò)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank