blank

Barcellona: una “cabina di regia” per fronteggiare l’emergenza Covid-19

L’assessorato ai servizi sociali del comune di Barcellona Pozzo di Gotto ha avviato la creazione di una cabina di regia capace di fronteggiare l’emergenza Covid-19.

L’assessore Roberto Molino ha chiamato a comporre l’organismo quattro realtà che operano costantemente sul territorio cittadino nell’ambito del volontariato, a supporto delle famiglie in difficoltà. Si tratta di Croce Rossa Italiana, Club Radio CB Protezione Civile, Caritas Vicariale e Rete degli Enti del Banco Alimentare. Tutte le parti coinvolte nell’iniziativa hanno manifestato forte preoccupazione per gli scenari emergenziali che si scorgono all’orizzonte e auspicano che l’Asp di Messina aderisca alla cabina di regia, soprattutto per quanto concerne la ricerca di soluzioni concrete relativamente all’ospitalità di soggetti Covid positivi asintomatici che purtroppo sono costretti a trascorrere il periodo della quarantena lontani dal proprio nucleo familiare.

Non tutti, infatti, dispongono di seconde case o soluzioni alternative. A tal proposito, l’individuazione di un Covid Hotel nelle vicinanze del Covid Hospital “Cutroni Zodda” potrebbe rappresentare una soluzione per tutti i residenti della fascia tirrenica della provincia di Messina. Partecipare attivamente alla cabina di regia darà anche all’Asp la possibilità di un confronto per la ricerca di soluzioni condivise che vedano le istituzioni e il mondo del volontariato uniti nell’affrontare eventuali picchi dei contagi di asintomatici e tutte le necessità che possano presentarsi.

L’assessore Molino ha effettuato anche un sopralluogo presso il Centro Giovanile di via Cairoli. I lavori nella struttura di accoglienza sono già ultimati. Adesso occorre procedere alla posa dei tappeti sui campi di tennis e calcio a cinque. A breve i lavori potranno essere consegnati e così l’importante opera, ristrutturata, potrà tornare di nuovo al servizio della comunità barcellonese.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank