Ucria – Negativi ai test rapidi 60 bambini dell’Istituto Comprensivo, scuole riaperte

ucria

Hanno dato esito negativo i tamponi rapidi effettuati nella giornata di sabato in modalità drive-in ai circa 60 bambini frequentanti le varie classi dell’istituto comprensivo di Ucria. I test sono stati effettuati come di consueto dall’USCA (Unità Speciale di Continuità Assistenziale) dell’ASP di Patti.

Il sindaco di Ucria, Enzo Crisà, (nella foto a colloquio con la dottoressa Sabrina Murgia dell’USCA), ha dichiarato che la chiusura delle scuole, la settimana passata, a scopo precauzionale, probabilmente ha contribuito al buon esito dei test effettuati, con grande sollievo di tutti, anche se ovviamente l’allerta resta massima. Le scuole, quindi, possono regolarmente essere riaperte a partire da oggi 9 novembre.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp