blank

Covid-19 – Distretto sanitario D31, appello dei sindaci: “implementare personale sanitario”

I sindaci dei 19 Comuni appartenenti al Distretto Socio-Sanitario di S. Agata Militello hanno firmato una nota congiunta indirizzata al Direttore Generale dell’Asp, Paolo La Paglia, al Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 Carmelo Crisicelli e per conoscenza all’Assessore Regionale della Salute, Ruggero Razza.

Un accorato appello affinché il personale sanitario e amministrativo del Distretto venga implementato con ulteriori unità necessarie per far fronte al sempre più crescente aumento di casi positivi nel comprensorio dei Nebrodi, alla necessità di trasmettere tempestivamente i dati dei positivi e, finanche, a quella di curare tempestivamente la “liberazione” dei soggetti che abbiano terminati la quarantena.

I Sindaci, che in questi mesi hanno coadiuvato e affiancato incessantemente il personale dell’Asp dovendo spesso intervenire a supporto affinché i provvedimenti venissero presi tempestivamente e, quindi, fossero più efficaci nella limitazione dei contagi, registrano una situazione che sta sfuggendo di mano e che potrebbe determinare la totale paralisi del sistema di tracciamento.
In mancanza di tale implementazione, purtroppo, non è da escludere che i Sindaci saranno costretti ad adottare con proprie ordinanze misure restrittive necessarie a dare respiro ad un sistema in totale affanno, con ricadute gravissime sul tracciamento e sulla rilevazione dei casi positivi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank