blank

Acquedolci – Confermata la positività al Covid-19 di un’insegnante ed un’alunna

Stamattina il sindaco di Acquedolci, Alvaro Riolo, ha ricevuto comunicazione dall’ASP della positività al test del tampone molecolare dell’insegnante della scuola materna e dell’alunna della scuola media dell’Istituto Comprensivo acquedolcese.
Era di venerdì sera la notizia dei sospetti casi di Covid-19 nelle scuole di Acquedolci (cliccare qui per leggere), che aveva portato il primo cittadino a disporre la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e la sanificazione di tutti gli ambienti scolastici.
“Entrambe stanno bene e sono in isolamento con i familiari da venerdì – comunica Riolo -, l’ASP sta procedendo alla ricostruzione dei contatti avuti dall’insegnante e dall’alunna e a predisporre i tamponi. L’autorità sanitaria sta valutando anche la necessità di tamponi per i compagni di classe della studentessa (che era andata a scuola l’ultima volta venerdì 16) e per i piccoli alunni dell’insegnante dell’asilo, che mancava da scuola da martedì 20)”.
Oggi e domani tutte le scuole di Acquedolci sono chiuse, come disposto dal sindaco, e “congiuntamente a scuola ed ASP – scrive Riolo –, valuteremo la possibilità di allungare il periodo di chiusura”
Intanto, nella tarda mattinata di oggi, si terrà una riunione con i funzionari per valutare l’attivazione del COC.
“Niente panico, ma massima attenzione, rispettiamo normative e protocolli di sicurezza – scrive il sindaco, annunciando un comunicato nel primo pomeriggio con tutte le informazioni necessarie.
“Si precisa che le due nostre cittadine si sono segnalate autonomamente e spontaneamente – chiosa Riolo –, mostrando correttezza e senso civico, a dimostrazione di una collettività composta ed ordinata. A loro ed alle loro famiglie la gratitudine e la solidarietà del sindaco con un augurio di pronta guarigione”.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank