mercoledì, Novembre 25, 2020
blank

Coronavirus – 28 positivi accertati a Cesarò. Altri 9 aspettano l’esito del molecolare

Inizia a preoccupare la situazione Coronavirus nel comune di Cesarò: non sono confortanti le notizie ricevute ieri dal sindaco del comune nebroideo.
Sono finora 28 i casi di positività accertati con tampone molecolare, mentre 9 persone, positive al test rapido, sono ancora in attesa del risultato del tampone molecolare.
Nella giornata di giovedì il sindaco, Salvatore Calì, aveva comunicato 18 casi di positività ai test rapidi eseguiti nelle scuole di Cesarò. Era solamente uno, fino a due giorni fa, il caso di positività accertato con tampone molecolare, adesso invece sono ben 28.
“Un abbraccio virtuale alle famiglie che vivono questo momento – scrive il primo cittadino -, ed un elogio per la compostezza e la caparbietà con cui stanno affrontando la situazione”.
Calì fa sapere che la maggior parte dei positivi al virus sono asintomatici, mentre solo alcuni presentano sintomi. Tutti si trovano in isolamento obbligatorio.
“Invito tutti i cittadini al rispetto delle regole comportamentali – scrive Calì -, e ad evitare nuovi contatti al di fuori dell’ambito familiare se non per comprovate necessità”.
Il Sindaco infine invita chiunque abbia effettuato tamponi presso i laboratori privati di comunicarli immediatamente in caso di positività (3299632067).
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank