sabato, Novembre 28, 2020
blank

Coronavirus – S. Stefano Camastra, sale a 5 il numero dei contagiati

“Sale di una unità il numero dei casi positivi presenti all’interno del nostro territorio comunale.” Lo ha comunicato stasera il sindaco di S Stefano di Camastra, Francesco Re. Si tratta di un cittadino stefanese in servizio presso una struttura sanitaria ed in quanto tale sottoposto frequentemente ad esame tampone, oltre che per ragioni di lavoro, anche per il necessario monitoraggio di un focolaio covid esistente presso la sua sede lavorativa, come spiega il primo cittadino.

“Il nostro concittadino, dopo gli esiti negativi ai tamponi di controllo già effettuati in data 5 e 16 ottobre , è risultato positivo ad un ulteriore test tampone eseguito ieri. Da subito appresa la notizia, si è immediatamente e responsabilmente messo a disposizione per ricostruire, insieme, la mappatura delle persone da lui incontrate che ho immediatamente provveduto a contattare telefonicamente per disporne l’isolamento assoluto e/o la quarantena”  continua il sindaco. “Costoro, lo voglio ricordare ancora una volta, sono obbligati, in via cautelativa, a mettersi in isolamento assoluto, a comunicare al proprio medico di base l’avvenuto contatto ed a osservare, unitamente alle eventuali persone conviventi, un periodo di isolamento/ quarantena di giorni 10 al termine del quale, se non disposto prima, verrà effettuato il previsto esame tampone. Fino all’esito dell’esame tampone è ASSOLUTAMENTE VIETATO per loro e per i loro familiari conviventi, violare gli obblighi di isolamento. Per tutti loro l’esame tampone verrà eseguito, a seconda della data di contatto avuto, o il prossimo giovedì oppure lunedì della prossima settimana. A tutte ho personalmente rammentato, pena l’applicazione delle sanzioni civili e penali previste, quali sono gli obblighi da rispettare in isolamento.”

“Ho provveduto anche ad intimare agli esercizi pubblici all’interno dei quali, per ragioni varie, aveva stazionato il nostro soggetto positivo, la immediata igienizzazione degli stessi che mi risulta essere stata prontamente eseguita. Stasera, tornano sopra il numero di 40, le persone che si trovano attualmente in isolamento e/o in quarantena.” Il sindaco ha inoltre tenuto a precisare che persone poste in isolamento stanno tutte bene.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank