giovedì, Ottobre 22, 2020

Capo d’Orlando – L’emergenza Covid stravolge la festa patronale di Maria SS.

L’emergenza Covid stravolge l’edizione 2020 della festa in onore di Maria SS. di Capo d’Orlando. Niente fiera e niente Luna Park per evitare assembramenti, ci sarà spazio solo per le funzioni religiose, anche se senza processioni.

“Il Covid ha costretto a modificare comportamenti quotidiani e tradizioni consolidate, ma avremo modo di rifarci non appena cesserà l’emergenza – commenta il Sindaco Franco Ingrillì. Di sicuro non cambierà, anzi credo proprio che si rafforzerà, il sentimento d’affetto unito alla devozione per la nostra amata patrona”.

Giovedì 22 ottobre saranno chiusi gli uffici pubblici comunali e le scuole di ogni ordine e grado, non si svolgerà il mercato settimanale e sarà sospeso anche il servizio di raccolta e conferimento dei rifiuti porta a porta.

Per questo motivo, mercoledì 21 ottobre verrà anticipato il passaggio per la raccolta di carta e cartone previsto per giovedì 22, mentre è rinviato al mercoledì successivo, 28 ottobre, il passaggio per la raccolta di vetro e lattine.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp