giovedì, Ottobre 22, 2020

Violenza alla guardia medica di Villabate: “E’ stata un’aggressione allo Stato!”

“Un atto di violenza nei confronti di un camice è un’aggressione allo Stato”. Questa la prima dichiarazione dell’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, dopo i fatti accaduti ieri sera ai danni di un medico.

“Esprimo massima vicinanza nei confronti della professionista della guardia medica di Villabate aggredita e sono grato ai carabinieri che hanno prontamente arrestato chi si è macchiato di tale infamia. L’Asp di Palermo si costituirà parte civile nel processo in cui stavolta potrà essere applicata la nuova legge che introduce delle aggravanti nel caso in cui i fatto siano commessi a danno di operatori sanitari. Le pene possono arrivare fino a 16 anni”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp