giovedì, Ottobre 22, 2020

Patti: “Si ridia dignità al cimitero della frazione Scala!”

Il consigliere comunale di Patti Giovanni Di Santo ha segnalato all’ingegnere comunale Ermelinda Lenzo alcune criticità presenti all’interno del cimitero comunale della frazione Scala di Patti.

Ha auspicato che, visto l’approssimarsi della Commemorazione dei Defunti,  vengano rimosse alcune lapidi abbandonate da più di cinque anni – presentano addirittura ancora le foto dei defunti, quando venne demolito e ricostruito un pezzo di muro di cinta del cimitero. Altra richiesta riguarda la pulizia delle grondaie ubicate sui loculi, al momento interessate da vegetazione.

Per il resto è necessario, a parere del consigliere, realizzare nuovi loculi, per evitare requisizioni e sepolture provvisorie, che incidono dal punto di vista economico, ma anche psicologico sui parenti dei defunti. Il consigliere ha chiesto al professionista un tempestivo intervento, in modo da ridare al cimitero la dignità che merita. Questi argomenti sono stati oggetto di alcune mozioni, presentate in “comunione” con il consigliere Giacomo Prinzi, che “ soltanto per onore di bandiera sono state bocciate dalla maggioranza.”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp