Coronavirus – Torrenova è “covid free”. Giovedì riapre la scuola. Il sindaco: “Torniamo alla normalità”

castrovinci 2

Il tampone molecolare sulla stretta congiunta della dipendente scolastica torrenovese ha smentito la sua sospetta positività, attestata attraverso il tampone rapido. A rendere noto l’esito del test è stato il primo cittadino, Salvatore Castrovinci, con una diretta facebook.

La giovane tornerà a breve a condurre la sua vita, insieme agli altri stretti familiari, tra cui anche la dipendente scolastica, sottoposti, per precauzione a test rapido, che aveva dato esito negativo.

Il sindaco ha comunicato che le scuole riapriranno giovedì 14 ottobre, visto che la sanificazione straordinaria è stata completata e, sempre giovedì, dopo aver sentito in merito l’USCA, torneranno a lavoro anche tutti i dipendenti comunali posti in isolamento.

Dopo giorni di ansia, Torrenova torna, quindi, ad essere covid-free, dato che la dipendente comunale in servizio all’asilo risultata positiva al tampone risiede in altro comune. Alla donna, che sta bene, il primo cittadino ha rivolto un abbraccio virtuale, lodandone il comportamento virtuoso, nell’utilizzo dei dispositivi di protezione e nell’applicazione dei protocolli, tale da preservare i propri colleghi e i bambini del nido da contagio.

Salvatore Castrovinci, che ha invitato la cittadinanza a tornare alla normalità, nel rispetto delle norme anti-contagio ha comunicato che fino a dicembre, la mensa scolastica resterà sospesa. Inoltre ha annunciato che già da ieri sul territorio comunale sono partiti una serie di controlli a tappeto per sensibilizzare i cittadini a rispettare le regole anticovid.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp