blank

Torrenova, positiva al coronavirus una dipendente comunale in servizio all’asilo nido

C’è un caso di positività al coronavirus a Torrenova. Si tratta di una dipendente comunale in servizio presso l’Asilo Nido. Lo ha annunciato con breve comunicato e poi con un video-messaggio sulla sua pagina facebook il primo cittadino Salvatore Castrovinci.

Il sindaco ha già disposto per domani e dopodomani la chiusura sia del nido comunale che degli uffici della sede del Comune e dei locali della Polizia Locale, per consentire la sanificazione dei locali e in attesa di una mappatura precisa dei contatti sono state avviate immediatamente le operazioni di tracciamento dei contatti al fine di attuare tempestivamente tutti i protocolli previsti.
Nella piccola cittadina tirrenica si è rapidamente diffusa la notizia, creando allarme tra i residenti e per questo il sindaco ha voluto informare i concittadini attraverso i social.
“Stasera stessa ho mi sono già sentito con il commissario straordinario Crisicelli per capire come muoverci  soprattutto sui bambini da 0 a tre anni, per capire se i bambini devono essere sottoposti a tampone. Domani mattina avremo anche una risposta da parte dell’ASP per quanto riguarda i tamponi sui bambini e avviserò personalmente tutte le famiglie, i genitori per spiegare la situazione e capire le decisioni che prenderà l’ASP in merito ai tamponi sui bambini. Ho già contattato telefonicamente la dipendente risultata positiva, che non ha nessun sintomo da covid-19, ha utilizzato sempre i presidi di sicurezza, le mascherine durante lo svolgimento del lavoro e questo ci rende tranquilli” aggiunge il sindaco “Alla signora in questione ho già chiesto una mappatura dei sui contatti e ho già tutti i nominativi che contatterò e comunicherò loro l’isolamento fiduciario per 14 giorni in attesa del tampone.”

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank