blank

Coronavirus, Castel di Lucio: 100 persone in isolamento fiduciario. Salgono a 2 i ricoveri

Sono 100 le persone poste in isolamento fiduciario a Castel di Lucio, dopo la mappatura eseguita dal dipartimento di prevenzione di Mistretta, di concerto con i medici di base e l’USCA, l’Unità Speciale di Continuità Assistenziale, che ieri hanno lavorato sino a mezzanotte per tracciare la linea dei contatti avuti dalle 12 persone risultate positive al covid-19.

Tutte attendono, ora, l’esito del tampone molecolare, eseguito nella giornata di oggi, e con loro l’intera comunità di Castel di Lucio. Data la situazione, si è deciso infatti di optare per il test faringeo, i cui risultati sono considerati più accurati, anziché per quello rapido. I test sono stati trasferiti ai laboratori oggi pomeriggio per essere processati e gli esiti potrebbero essere comunicati tra la tarda serata di oggi e domani mattina.

Rimane fermo a 12 il numero delle persone risultate positive al Coronavirus. Tra loro, oltre ad un uomo, già trasferito in ospedale nei giorni scorsi, oggi è stata ricoverata al Policlinico di Messina anche una ottantenne, che presentava sintomi di insufficienza respiratoria.

Intanto, attraverso i gruppi di Protezione civile della Croce Rossa e del Nois sono scattati i servizi di assistenza a domicilio per le persone poste in isolamento e quelli di sanificazione dei locali del comune e delle scuole. Gli uffici comunali ripartiranno domani, ma con la limitazione del divieto di accesso al pubblico. Verrà, comunque, garantita la possibilità agli utenti di consegnare le pratiche da espletare al personale addetto che le riceverà all’ingresso del municipio. Nella giornata di oggi il sindaco Pippo Nobile, ha tenuto una riunione con i capi Area al fine di assicurare il funzionamento di tutti i servizi, nel rispetto delle misure di sicurezza anti-covid e con personale ridotto, per evitare il sovraffollamento degli uffici. Le scuole, invece, rimarranno chiuse fino a venerdì 9 ottobre prossimo.

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank
blank