domenica, Ottobre 25, 2020

Milazzo – La morte di Aurelio Visalli, il cordoglio del mondo politico. Annullati comizi in provincia

“Sinceri e profondi sentimenti di cordoglio, anche a nome della comunità isolana” così il presidente Nello Musumeci ha voluto esprimere vicinanza ai familiari del sottufficiale della Capitaneria di porto, Aurelio Visalli, annegato ieri nel mare di Milazzo dopo il salvataggio di due persone che stavano annegando.

“Il gesto di altruismo compiuto dal coraggioso militare, fino al sacrificio della propria vita – ha aggiunto il governatore – fa del povero Aurelio un esempio di eroismo di cui tutti dobbiamo avvertire l’orgoglio, rendendo doveroso omaggio alla sua memoria”.
Proprio a Milazzo si sarebbe dovuto tenere un incontro con la cittadinanza del ministro Luigi Di Maio, che è stato però ovviamente annullato in segno di lutto. Anche il comizio previsto per pomeriggio a Barcellona PG, in Piazza Stazione, è stato annullato.
“Siamo tutti scossi per la perdita del Sottufficiale Aurelio Visalli, un uomo dello Stato morto da eroe per salvare la vita di cittadini in difficoltà.” dicono dai 5 Stelle.

“Esprimo la vicinanza e il cordoglio alla famiglia e alla Guardia costiera del secondo capo Aurelio Visalli, il cui corpo è stato ritrovato in mare. E’ deceduto per salvare la vita a due bagnanti in difficoltà a Milazzo. Ricordiamo lui e tutte le persone che mettono il loro impegno e la loro vita al servizio dei cittadini e delle istituzioni”. Così il ministro della difesa, Lorenzo Guerini, intervenuto a Saluzzo (Cuneo) in occasione delle celebrazioni per i 100 anni dalla nascita del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Anche il segretario generale Antonino Alibrandi, a nome di tutta la Cisl Messina, esprime “cordoglio e vicinanza alla famiglia, alla moglie ed ai figli, per la morte del sottufficiale della Capitaneria di Porto Aurelio Visalli che, dimostrando grande coraggio e altruismo, ha perso la vita nell’adempimento del proprio dovere per salvarne una giovanissima.”
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp