giovedì, Ottobre 22, 2020

Sicilia, primo giorno di scuola per tanti istituti. L’augurio dell’assessore regionale Lagalla

Primo giorno di scuola oggi per tutti gli istituti scolastici che sono stati sede di seggio per la consultazione referendaria del 20 e 21 settembre e per quelli che, invece, avevano chiesto un rinvio dell’inizio delle lezioni a causa di evidenti criticità strutturali ad attuare i protocolli anti-covid-19.

Un inizio di anno a singhiozzo, in Sicilia, che ha visto partire prima alcune scuole ed poi altre e che continua ad evidenziare situazioni eterogenee, con didattica integrata a distanza, alternata a lezioni in presenza, ove possibile, mascherine o aule insufficienti e banchi monoposto  in ritardo. Senza contare le situazioni di emergenza laddove si sono registrati casi di positività al coronavirus.

L’assessore regionale all’istruzione e alla formazione professionale, Roberto Lagalla, ha lanciato il suo video-messaggio di auguri a tutti gli studenti e agli insegnanti, evidenziando che si tratterà di un anno scolastico ancora caratterizzato dalla necessità di arginare la diffusione del covid-19.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp