domenica, Ottobre 25, 2020

S. Agata Militello, lo stadio “Fresina” si prepara per le partite di serie D

Lo stadio Fresina verrà adeguato alle prescrizioni imposte dalla Lega Nazionale Dilettanti per poter consentire lo svolgimento delle partite in serie D, utilizzando parte delle somme residuate sul mutuo acceso per i lavori di ammodernamento dell’infrastruttura. Lo ha spiegato in una breve intervista telefonica rilasciata alla nostra redazione, Achille Befumo, assessore ai lavori pubblici del comune di S. Agata Militello.

Grazie al ribasso d’asta applicato dalla ditta aggiudicataria, infatti, sul finanziamento complessivo che, ricorda l’amministratore, è finalizzato all’ammodernamento dell’impianto, era residuata la somma di 103.605,67 euro. L’amministrazione Sottile, aveva deciso di destinare tale residuo all’ammodernamento dell’impianto elettrico e dell’illuminazione dello stadio.

La tanto attesa promozione in serie D del Città di S. Agata, ha creato ora l’esigenza di intraprendere ulteriori interventi sull’impianto sportivo, per adeguarlo alle indicazioni della LND. E mentre i lavori per l’adeguamento dell’impianto elettrico, sono stati aggiudicati alla Sofia Costruzioni e consegnati nei giorni scorsi, l’ufficio tecnico comunale sta già lavorando alle variante in corso d’opera del progetto per realizzare uscite di sicurezza adeguate, la separazione tra i settori ospiti e casalinghi, l’ampliamento nelle tribune del numero delle vie di fuga per il pubblico e la sala stampa.

L’approvazione della variante potrebbe essere formalizzata già nelle prossime 48 ore.
Per quanto concerne, invece, la realizzazione della Tribuna Nord, questa è stata resa possibile grazie ad altri fondi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp