lunedì, Novembre 30, 2020
blank

Sant’Agata di Militello – Interventi sul capannone a Terreforti

Il comune di S. Agata di Militello ha avviato una ricerca di mercato per affidare la verifica dello stato conservazione della copertura in amianto del capannone comunale di c.da Terreforti. L’analisi servirà a determinare in maniera rapida quali parti del tetto dell’infrastruttura presentano segni evidenti di ammaloramento con conseguente rischio per l’ambiente e la salute dei i cittadini ed eventualmente intervenire sulle stesse.

Sembrerebbe che la procedura faccia seguito ad una nota presentata da alcuni residenti, che avrebbero chiesto al comune di mettere in sicurezza l’immobile, ormai fatiscente e in disuso da diverso tempo.

In passato erano stati realizzati alcuni lavori utilizzando delle coperture metalliche, ma nel 2016 il forte vento di scirocco, aveva causato il distacco di alcune lastre di lamiera zincata, che finirono su una vettura, causando danni al mezzo. I residenti sporsero due denunce per ottenere il risarcimento dei danni subiti.

Ora è stata avviata un’indagine di mercato attraverso cui valutare un’offerta economica per affidare l’incarico a redigere una relazione di valutazione sullo stato di conservazione della copertura in lastre di amianto. E se ne ricorreranno i presupposti, a presentare un preventivo di spesa per le conseguenti azioni di monitoraggio e/o bonifica.

L’avviso è stato pubblicato lo scorso 31 agosto e la scadenza per presentare l’offerta economica è fissata per le ore 11 del  prossimo 08 settembre. Responsabile unico del procedimento è il geometra Rosario Consolo.

Le amministrazioni comunali che si sono avvicendate negli ultimi anni hanno tentato di reperire fondi per riqualificazione l’immobile, realizzando un impianto sportivo a servizio del quartiere periferico. Ma sebbene il progetto del “Palaterreforti”, sia già inserito nel piano triennale per le infrastrutture da tempo, non si è ancora riusciti a reperire i necessari finanziamenti.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank