Lipari – La morte di Lorenza Famularo forse causata da embolia polmonare

lorenza famularo

Potrebbe essere stata un’embolia polmonare a causare la morte di Lorenza Famularo, la ventiduenne deceduta nella notte tra il 22 e il 23 agosto all’ospedale di Lipari. E’ quanto trapela dai primi risultati dell’autopsia. La giovane da circa 10 giorni giorni accusava forti dolori a schiena e torace.

Alla base del decesso dunque ci sarebbero problemi polmonari e non muscolari, come diagnosticato dai medici che l’hanno avuta in cura. La 22enne sarebbe stata curata con farmaci antidolorifici.

Intanto, all’ospedale di Lipari continua per il quinto giorno consecutivo il presidio organizzato da familiari e amici della giovane, che chiedono un sistema sanitario più sicuro.
Mercoledì arriverà sull’isola l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza.

I manifestanti hanno elencato alcune carenze dell’ospedale da sottoporre all’assessore: organico insufficiente al pronto soccorso; un solo cardiologo che non copre festivi e servizio notturno; punto nascite ancora chiuso, un solo ecografo che serve per tutto il presidio.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp