giovedì, Ottobre 29, 2020

I piromani colpiscono anche a Naso, due incendi devastano Brucoli e Miceli

Neanche il territorio di Naso è stato risparmiato dagli incendi, in queste due giornate di scirocco e caldo intenso che hanno interessato la Sicilia.

Un primo rogo, intorno alle 19 di ieri sera, ha interessato contrada Brucoli. Prontamente sono intervenuti gli uomini del corpo forestale, che hanno provveduto a spegnere le fiamme, impiegando poco più di un’ora.

Un secondo incendio, molto più esteso, ha interessato contrada Miceli, al confine con Malò. Le fiamme, divampate intorno alle 23:15, si sono spente autonomamente alle prime ore dell’alba. Impegnati su altri fronti, infatti, i Vigili del Fuoco.

In fumo diversi ettari di terreno, con le fiamme che hanno distrutto gran parte della flora e della macchia mediterrane. Non si sono per fortuna registrati danni ad abitazioni.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp