sabato, Settembre 19, 2020

S. Stefano Camastra, Matteo Antoci classe 2006 veste la maglia della Reggina 1914

Vestirà la maglia amaranto il giovane stefanese Matteo Antoci, che a soli 14 anni si lancia in quella che appare come una strepitosa carriera calcistica, già costellata da importanti ingaggi.  La Scuola Calcio “Il Calcetto”, società satellite della Polisportiva Calcio Sicilia, a cui il giovane è legato, ha raggiunto infatti un accordo con la Reggina 1914, neopromossa in serie B con la prima squadra, con il trasferimento a titolo definitivo del giovane Matteo, attaccante esterno classe 2006.

Matteo è stato tra i calciatori della società Calcio Sicilia che quest’anno con la squadra “Il Calcetto” ha militato nel campionato under 15 sotto età, realizzando ben 16 reti prima che venisse fermato dal Covid. Matteo ha raggiunto grandi obietti sul campo, anche grazie al mister Fabio Vitale, che con grande professionalità ed umanità, gli ha dato dato fiducia e ha creduto in lui. Ma è stato il direttore del Calcio Sicilia Piero Dell’Orzo a puntare sulle doti di Matteo e farlo attenzionare da società professionistiche come Sampdoria, Empoli, Lecce, Torino, Spal, Chievo Verona, Reggina, Sassuolo, con un pressing assiduo del Parma.

I genitori hanno sposato alla fine la proposta degli amaranto, trovando il progetto della squadra della città sullo stretto interessante per il futuro di Matteo, stante anche l’interesse mostrato dal direttore Antonio Tempestilli, persona molto professionale ed umana che ha voluto il fortemente bomber alla sua corte. Con questo ingaggio, il giovane Antoci dal 4 ottobre prossimo, rientrerà nella categoria dei professionisti, militando nel campionato under 15 nazionale.

Classe cristallina, umile, con grandi potenzialità tecniche, il giovane Matteo è stato definito giocatore eclettico, capace di coprire tutti i ruoli d’attacco, da trequartista ad attaccante centrale, da esterno sinistro e destro a piede invertito, definito dagli addetti ai lavori tra i più forti calciatori in circolazione della classe 2006.

Anche la redazione di AMNotizie fa il suo in bocca al lupo al giovane e promettente Matteo Antoci per la sua nuova avventura.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp