martedì, Ottobre 27, 2020

Controlli sui rifiuti abbandonati in strada a Capo d’Orlando, decine di incivili incastrati

Proseguono i controlli a tappeto sui rifiuti abbandonati in strada a Capo d’Orlando.

Le verifiche, condotte dal corpo della Polizia Municipale insieme agli operai della ditta Loveral, che si occupa della raccolta dei rifiuti, hanno portato ad individuare i responsabili del comportamento incivile e scorretto nei confronti dell’intera comunità.

Sono già stati elevati decine e decine di verbali (per un valore di 166,67 euro), alle persone che avevano abbandonato sacchi di spazzatura, individuate attraverso scontrini o altre tracce trovate tra i rifiuti.

“L’abbandono indiscriminato dei rifiuti è un fenomeno vergognoso che contrastiamo con fermezza – aveva già detto nei giorni scorsi l’Assessore all’Ambiente Fabio Colombo -, una battaglia di civiltà a cui non rinunciamo”.

L’attività di controllo sul territorio prosegue anche con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza, installate in alcuni punti strategici e le fototrappole acquistate un anno fa.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp