giovedì, Ottobre 29, 2020

Brolo – Stop a tutte le manifestazioni per il resto dell’estate

A seguito dell’ordinanza del Ministro della Salute che ha disposto la sospensione delle attività da ballo nelle discoteche, nei locali di intrattenimento, nelle spiagge libere e attrezzate e in tutti i luoghi aperti al pubblico, l’Amministrazione Comunale di Brolo ha deciso di annullare le rimanenti manifestazioni che erano previste per questo periodo estivo.

Una decisione necessaria, diretta conseguenza del provvedimento del Governo che intende così evitare assembramenti che possano diventare occasione di diffusione del virus.
Proprio per garantire la sicurezza e tutelare la salute pubblica nei momenti di maggiore afflusso nei luoghi di ritrovo, il Governo ha inoltre deciso di imporre l’obbligo di mascherina all’aperto in qualsiasi luogo dove possono formarsi assembramenti, dalle 18 alle 6 del mattino.

“Sono provvedimenti – commenta il Sindaco Giuseppe Laccoto – che devono essere letti come segnali di attenzione e di necessaria prevenzione nell’ottica della prevista riapertura delle scuole a settembre”.

L’Amministrazione Comunale di Brolo, quindi, rinnova l’appello ad osservare le regole del distanziamento interpersonale e dell’uso della mascherina.
Un atteggiamento responsabile da parte di ciascuno di noi serve a tutelare la salute di tutti.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp