Naso – Dopo Nanì, mercoledì Sara Caliò ufficializza la sua candidatura a sindaco

1399

Già da inizio anno erano quelli di Gaetano Nanì e di Sara Caliò i nomi dei candidati a sindaco più o meno certi in vista delle elezioni amministrative del 4 e 5 ottobre a Naso.

Adesso, a due settimane esatte dall’ufficializzazione della candidatura di Nanì, che si propone in continuità ed evoluzione, come lui stesso ha detto, rispetto ai dieci anni di amministrazione Letizia, mercoledì 29 luglio sarà la dottoressa Sara Caliò a presentare la sua proposta elettorale.

Saranno il movimento “Alternativamente” e il gruppo “Nuovi Orizzonti” a sostenere la candidatura di Sara Caliò, che per cinque anni ha seduto in consiglio comunale tra i banchi dell’opposizione.

La conferenza stampa di presentazione si terrà mercoledì alle 10,30 nella sede del comitato elettorale della frazione Bazia, mentre si attende di conoscere se a Naso si formerà anche una terza fazione.

Nel comune nebroideo ci sarebbe infatti un terzo schieramento, quello dell’avvocato Gisella Pizzo, che sul suo profilo Facebook aveva annunciato una sua possibile candidatura e qualche giorno fa ha anche pubblicato un logo in cui si legge “Uniti per Naso – Gisella Pizzo Sindaco”, ma si attende di sapere se la sua proposta sarà ufficializzata e se davvero si formerà una lista per competere alle prossime elezioni.