sabato, Ottobre 31, 2020

Capo d’Orlando, convalidato l’arresto del 52enne accusato di coltivazione di cannabis

Era stato arrestato due giorni fa dai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Capo d’Orlando, ed oggi il Gip del Tribunale di Patti, Andrea La Spada, ha convalidato l’arresto del cinquantaduenne accusato di coltivazione di sostanza stupefacente.

A fronte della richiesta di applicazione della misura degli arresti domiciliari avanzata dal pubblico ministero Alice Parialò, il Gip ha accolto l’istanza della difesa, per l’applicazione della misura meno afflittiva dell’obbligo di dimora con prescrizioni.

L’uomo è difeso dagli avvocati Decimo Lo Presti e Giada Siracusano.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp