mercoledì, Settembre 23, 2020

S. Agata Militello, la protesta delle partorienti: “Riaprite il punto nascita!”

E’ stato il comitato civico di volontariato “Alcara – una strada per ripartire” ad organizzare il sit – in che si è svolto questa mattina davanti all’ospedale di S. Agata di Militello per riaccendere i fari sulla chiusura del reparto nascite. Presenti molti rappresentati del personale sanitario, ma soprattutto future partorienti e donne che hanno partorito a S. Agata, pronte a protestare.

Ci si chiede per quale ragione si sia deciso di chiudere un reparto, che fino a poco tempo fa era in grado di sostenere la media di 400 parti annui, proprio immediatamente dopo l’esecuzione dei lavori di adeguamento, che hanno fatto si che la sala operatoria fosse spostata sullo stesso piano del reparto, rendendolo più sicuro ed efficiente.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp