lunedì, Agosto 10, 2020
scuola media mancari capo d'orlando

Capo d’Orlando – Recinzione della Scuola Media in via Piave pericolante, la minoranza interroga

La minoranza consiliare di Capo d’Orlando ha presentato un’interrogazione al sindaco Franco Ingrillì e al Presidente del Consiglio Carmelo Galipò, riguardante la messa in sicurezza della recinzione e dei cancelli di accesso all’area di pertinenza della Scuola. Per la minoranza sarebbero un pericolo per la pubblica incolumità.

Ecco il testo completo:

“I sottoscritti Gaetano Sanfilippo Scimonella, Gaetano Gemmellaro, Sandro Gazia, Salvatore Alessio Micale, Angiolella Bottaro e Mangano Renato, Consiglieri comunali,

premesso che:

– è stato più volte segnalato lo stato di pericolo relativo alla recinzione di delimitazione dell’area di pertinenza circostante la scuola indicata in oggetto, con particolare riferimento ai cancelli d’accesso, sia dal lato della Via Piave che da Via Tripoli;

– tali segnalazioni, unitamente ad altre, sono state reiteratamente inviate anche dal Dirigente Scolastico;

– nonostante di tutta evidenzia le precarie condizioni di stabilità delle strutture metalliche, ad oggi nessun intervento è stato fatto e/o risulta programmato;

considerato che:

– sono in corso tutte le attività di programmazione finalizzate alla possibile ripresa “in presenza” delle lezioni, già a partire dal mese di settembre ;

– per tali circostanze il personale scolastico accede giornalmente al plesso scolastico;

– a prescindere dalle circostanze strettamente legate alle attività scolastiche, anche i Cittadini che percorrono giornalmente il tratto di marciapiedi antistante il plesso dal lato della Via Piave e dal lato di Via Tripoli, potrebbero avere pregiudizi e/o subire danni ;

tutto ciò premesso e considerato:

i sottoscritti Consiglieri comunali interrogano la S.S. per conoscere e/o sapere:

  • Quali urgenti iniziative intende intraprendere per eliminare lo stato di pericolo per la pubblica incolumità, provvedendo all’immediata messa in sicurezza della recinzione e dei cancelli di accesso all’area di pertinenza della Scuola.

Si chiede risposta scritta, nei termini previsti dal vigente regolamento e l’inserimento all’ordine del giorno nel prossimo Consiglio Comunale.”

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp