Sicilia – Sono quasi 80.000 le richieste per il contributo a fondo perduto

585

Sono quasi 80mila le richieste di accesso al contributo a fondo perduto presentate dai contribuenti siciliani. A 20 giorni dall’apertura del canale, già 60mila domande sono state evase, per un totale di 157 milioni di euro erogati nei conti correnti di imprese, commercianti e artigiani.

Nel dettaglio, sono stati 78mila i soggetti che hanno presentato domanda: 49.982 sono contribuenti persone fisiche, mentre 27.760 sono le società e le aziende. La maggior parte delle istanze presentate fanno capo alla provincia di Catania, con 18.388 richieste e un contributo erogato pari a 37,8 milioni di euro. Seguono poi le province di Palermo, con 17.028 domande e 34,7 milioni di euro, Messina, 10.947 istanze e 22 milioni di importo, Trapani (7.408 e 14,9 milioni) e Ragusa (6.737 e 12,9 milioni).

Il contributo a fondo perduto è una misura del Dl Rilancio a favore delle imprese e delle partite Iva colpite dalle conseguenze economiche del lockdown. I contribuenti interessati sono ancora in tempo per richiedere il contributo. La domanda, infatti, può essere presentata fino al 13 agosto.