cutroni zodda ospedale barcellona

Barcellona – I reparti di Medicina e Cardiologia del Cutroni Zodda non riapriranno il 15 luglio?

Il Cutroni Zodda riaprirà tra sei giorni. Dopo la sanificazione prevista in questi giorni in cui sono stati sospesi i ricoveri, il presidio ospedaliero riaprirà il prossimo 15 luglio.

Ma il Partito Democratico irrompe sulla questione con il segretario Nino Novelli e sostiene che la riapertura non prevederebbe né il reparto di medicina, né tantomeno quello di cardiologia che invece sono fondamentali per i cittadini del distretto. Per questo vengono chiesti tempi certi e progettazioni concrete a difesa della salute di tutte e di tutti.

Novelli accende poi i riflettori sulla Terapia Intensiva che avrebbe dovuto essere attiva già dal 30 aprile, sostenendo che i macchinari respiratori siano rimasti imballati, i letti speciali presi in affitto fino a luglio siano rimasti inutilizzati.

Con i cittadini del distretto socio sanitario preoccupati per il futuro dell’ospedale e costretti a raggiungere l’ospedale di Milazzo. Proprio per questi motivi, il segretario cittadino del Partito Democratico auspica una presa di posizione da parte dell’Amministrazione Comunale che, di contro – sempre secondo quanto sostenuto da Novelli – continua a rimanere in silenzio.

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id: 486803, domain: "n.ads5-adnow.com", });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank