Coronavirus – A S. Stefano di Camastra 2 nuovi casi. 23 persone in isolamento

6952
Francesco Re
Francesco Re, sindaco di Santo Stefano

Due nuovi casi di positività sono stati riscontrati quest’oggi a Santo Stefano di Camastra. A confermarlo il sindaco Francesco Re, contattato dalla nostra redazione.

Si tratta di una coppia residente nella città delle ceramiche. Entrambi sono rientrati da poco da fuori Regione. I due sono risultati positivi al test sierologico e successivamente sono stati sottoposti al test del tampone, che quest’oggi ha dato esito positivo.

“I nostri due concittadini risultati, pur se asintomatici, positivi all’esame tampone Covid-19, prontamente, si sono posti in auto isolamento e quarantena”, specifica il sindaco.

“Abbiamo provveduto, grazie alla loro immediata e responsabile collaborazione, a ricostruire la catena dei contatti interpersonali degli ultimi giorni e conseguentemente a mettere in quarantena vigilata e/o isolamento, chiunque, in ragione dei contatti avuti, fosse a rischio di potenziale contagio. Per costoro ho provveduto immediatamente a richiedere l’urgente effettuazione di esami tampone che conto possano essere effettuati con estrema celerità”, continua il primo cittadino stefanese.

“Si rende ancor di più necessario per tutti – aggiunge Re –,  assumere comportamenti improntati alla massima e fattiva collaborazione e soprattutto rispettosi della osservanza di tutte le misure di prevenzione e contenimento. Obbligatorio e non derogabile l’uso costante della mascherina in tutti gli ambienti trafficati dove è potenzialmente a rischio il venir meno del rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro. Divieto assoluto di assembramento in spazi e locali pubblici. Mi auguro che grazie alla responsabile e matura collaborazione di tutti, si possa evitare, nelle prossime ore, di dover rendere necessaria la reintroduzione di ulteriori e già sperimentate misure di prevenzione e contenimento rischio epidemiologico. Stasera chiudiamo la serata con 23 persone in quarantena.

Ai nostri concittadini vanno la solidarietà di tutta la comunità stefanese vicina e lontana ed i migliori auguri di un pronto ritorno alla normalità. Insieme ce la faremo”, conclude il sindaco nel comunicato stampa diffuso in serata.