Capo d’Orlando – L’inciviltà regna sovrana, sporcizia e incuria sul lungomare

1225

Con la bella stagione, in questa Fase 3 la gente è tornata fortunatamente a frequentare le spiagge orlandine.

Peccato che sia turisti che autoctoni si trovino davanti uno spettacolo non proprio consono, a causa di alcuni incivili che lasciano la spazzatura per strada, non curandosi di rovinare l’immagine del paese.

Uno scenario davvero preoccupante, che arriva già a fine giugno. Avere un paese pulito e ordinato dovrebbe inorgoglire i cittadini di Capo d’Orlando, vederlo deturpato invece fa davvero rabbia. Bisognerebbe frenare e punire questi incivili, prima che sia troppo tardi.