giovedì, Agosto 13, 2020

S. Stefano Camastra, i volontari puliscono la spiaggia di Ponte degli Orti

L’associazione Visit Santo Stefano, il circolo GD Nebrodi di Santo Stefano di Camastra, con il patrocinio dell’ amministrazione comunale, nella mattinata di oggi, venerdì 19 Giugno, si sono dati appuntamento sulla spiaggia di Ponte degli Orti per l’iniziativa “PuliAMO le spiagge”.

L’evento, all’insegna del rispetto e della cura dell’ambiente ed aperto a tutti ha visto i giovani impegnati nella raccolta dei rifiuti accumulati in spiaggia.
Questo lungo periodo di distanziamento sociale ha significato anche un lungo periodo di riflessione. Abbiamo avuto la grande opportunità di ripensare ai valori profondi, riscoprendo anche il desiderio di vivere in un ambiente sano e pulito. Per questo abbiamo sentito forte la necessità di ridare dignità alle nostre spiagge , partendo da un gesto semplice ma fondamentale come la raccolta dei rifiuti “- ha detto il segretario dei Gd Nebrodi, Emanuela Re.
“Abbiamo pensato a come il nostro paese dovesse ripresentarsi ai turisti dopo questo lungo periodo post pandemia, ma ancor prima cosa avrebbero desiderato i nostri ragazzi, le nostre famiglie uscite dalle proprie case dopo mesi e mesi di limitazioni. Abbiamo pensato al mare, alle nostre piccole spiagge, immaginando che lì sarebbe stato il primo posto dove ognuno di noi sarebbe corso dopo mesi di forzato distacco sociale. È per questo che abbiamo voluto unire le nostre forze insieme ai ragazzi dei Gd Nebrodi per organizzare questo evento” – aggiunge Vincenzo Consentino, vice presidente dell’associazione Visit Santo Stefano.

Evento ben riuscito, vista la partecipazione di una quindicina di volontari, che si sono divisi  in piccoli gruppi, prodigandosi nella raccolta degli innumerevoli rifiuti in spiaggia: dalla plastica ai grossi tronchi di legno, vetro, cartacce, e quant’altro. Raccolti circa una ventina di sacchi di rifiuti, affidati alla ditta che si occupa del servizio igiene ambientale per l’ARO Ca.Re.Sa. per il corretto smaltimento. “Ci teniamo a ringraziare particolarmente la protezione civile, che in questi mesi sta eseguendo un lavoro enorme. ” ha detto a fine giornata Vincenzo Consentino “Ma fondamentale ed indispensabile è stato il grande apporto ed impegno dei tanti partecipanti dai più piccini, ai più grandi. Un grande ringraziamento va anche alla guardia costiera, presente e solerte con la presenza del maresciallo Imperiale, ai carabinieri ed infine non per minore importanza, vogliamo ringraziare Emanuela Re, segretaria dei GD Nebrodi. Grazie sempre all’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Francesco Re, al costante supporto dell’assessore Santo Rampulla e a tutta la giunta”.

L’iniziativa sarà ripetuta nella mattina di sabato 27 giugno sulla spiaggia di Villa Margi, frazione del comune di Reitano.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp