Frazzanò, via al consolidamento di via Libertà

139

L’impresa edile “Michelangelo Mammana” di Castel di Lucio avrà a disposizione un milione e duecentomila euro per eseguire a Frazzanò opere attese da un decennio e che serviranno a ridare stabilità alla zona a monte della via Libertà.

La Struttura commissariale, guidata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce, sta dedicando particolare attenzione a tutte quelle aree urbane che, proprio come il piccolo centro del Nebrodi, sono state classificate con codice R4 a causa della loro vulnerabilità.

Quello che sta per partire è il primo di due interventi che serviranno a neutralizzare gli effetti dei movimenti franosi che hanno provocato lesioni su fabbricati, manto stradale e muri di sostegno. Un Piano complessivo di consolidamento che sarà portato a termine attraverso la realizzazione di una serie di opere di sostegno e una regimentazione delle acque che sarà garantita da una nuova rete di raccolta.