giovedì, Agosto 13, 2020

Barcellona: sottoscritto il contratto per i lavori al plesso “Destra Longano”

Inizieranno a breve i lavori di completamento del piano terra e di miglioramento sismico del plesso “Destra Longano” a Barcellona.

Già ad inizio di settimana è stato sottoscritto il contratto con il raggruppamento temporaneo di imprese “D.L.M. Costruzioni srl – Acquaviva srl” che si è aggiudicato l’appalto per 449 mila euro; se saranno rispettati i tempi – i lavori dovranno essere completati in 127 giorni – con ogni probabilità, dal prossimo anno scolastico, la scuola potrà essere a disposizione degli alunni dell’istituto comprensivo “Bastiano Genovese” e della comunità barcellonese.

Il progetto esecutivo è stato redatto in house dall’architetto Salvatore Fazio, dal geometra Giuseppe Gitto e dall’ingegnere Luigi Genovese – progettista strutturale per il miglioramento sismico. La realizzazione dei lavori è arrivata a circa dodici anni dal dicembre 2008, quando le acque del torrente Longano ne invasero i locali. L’importo dell’intervento è di 640 mila euro; fu inserito nel quadro del piano triennale dell’edilizia scolastica nel 2016 ed è stato valutato positivamente dall’assessorato regionale dell’istruzione e della formazione professionale. Trascorso però tempo dalla valutazione di ammissibilità a quello di assegnazione del finanziamento – disposta con decreto del ministero dell’istruzione, università e ricerca del 21 dicembre 2017, si  è proceduto successivamente all’adeguamento al nuovo prezziario unico regionale dei lavori pubblici.

Come riferì a suo tempo l’assessore ai lavori pubblici Tommaso Pino, saranno previsti interventi strutturali di miglioramento sismico del plesso, per assicurarne la serena e piena fruibilità all’utenza; sarà a tutti gli effetti una scuola nuova per gli studenti barcellonesi.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp