venerdì, Novembre 27, 2020
blank

Capo d’Orlando – Prosegue la protesta dei dipendenti comunali per gli stipendi arretrati

A Capo d’Orlando continua la protesta dei dipendenti comunali a causa del pagamento irregolare degli stipendi, le mancate spettanze degli stipendi arretrati e del salario accessorio. Il sindacato MGL ha scritto una lettera al sindaco Franco Ingrillì al fine di tutelare i dipendenti comunali.

Nel video l’intervista all’R.S.U della MGL Massimo Bontempo.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank