Sicilia – Incidente in moto, 27enne perde la vita ad Agira

2043

Una nuova tragedia colpisce le strade siciliane. Un incidente mortale è avvenuto ieri pomeriggio lungo la strada provinciale 21 che collega Agira all’autostrada A19 Palermo-Catania. A perdere la vita purtroppo è stato il 27enne Santo Macrì, di Agira.

L’uomo, che viaggiava a bordo della sua moto, una Kawasaki, si stava recando al lavoro e, per cause ancora da definire, ha perso il controllo del mezzo ed è sbalzato fuori dalla moto. L’impatto col suolo è stato violentissimo ed è avvenuto nei pressi di una piazzola antistante un antico abbeveratoio.

Sull’incidente indagano i Carabinieri, inutili i tentativi di rianimare il giovane centauro subito dopo l’impatto, nulla hanno potuto fare gli operatori del 118.

Incredulità e strazio per la comunità di Agira, dove il giovane era molto conosciut. Il primo cittadino Maria Greco, scrive cosi: “Interpretando i sentimenti dell’intera comunità agirina formulo a Paola Biondi e a tutti i familiari le più sentite condoglianze per la tragica scomparsa del giovane Santo Macri in quella famigerata strada che conduce all’autostrada.”