sabato, Dicembre 5, 2020
blank

Università di Messina, al via le immatricolazioni 2020/21: più ricca l’offerta formativa

Al via da oggi le immatricolazioni per l’anno accademico 2020/2021 all’Università di Messina. Chi si iscrive all’UniMe può contare su 4 Campus, 12 dipartimenti e 93 Corsi di Laurea, alcuni di nuovissima istituzione.

Tre saranno incardinati nel Dipartimento di Ingegneria, si tratta della laurea triennale in Ingegneria gestionale e delle due magistrali in Ingegneria elettronica per l’industria e Scienze e Logistica del trasporto marittimo ed aereo; la triennale in Sostenibilità ed Innovazione ambientale e la magistrale in Scienze dell’alimentazione e nutrizione umana afferenti al Dipartimento di Scienze chimiche, biologiche, farmaceutiche e ambientali; ed infine la triennale in Scienze del Turismo, della cultura e dell’impresa del Dipartimento di Scienze politiche e giuridiche;  saranno, inoltre due, Consulente del lavoro e scienze dei servizi giuridici Scienze Politiche, Amministrazione e Servizi, i corsi che arricchiranno l’offerta formativa della sede staccata di Priolo.

Sono invece  tre i corsi e 2 i curriculum impartiti in lingua inglese, a cui si  aggiungono cinque corsi che offrono la possibilità di ottenere il doppio titolo con università straniere.

L'assessore alla Salute Ruggero Razza e il Rettore Prof. Salvatore Cuzzocrea

“Il concept e lo slogan scelti per la campagna immatricolazioni 2020/2021 di Unime – ha dichiarato il Rettore professor Salvatore Cuzzocrea – nascono dall’idea di un Ateneo che pone al centro delle sue attività lo studente, fornendolo di tutti i servizi e le agevolazioni che fanno percepire la prossimità di un’università che, al contempo, si apre sempre di più al mondo con prospettive e occasioni di formazione internazionali. Il concept grafico, rappresentato da una bussola, mira ad enfatizzare e rafforzare l’idea che la scelta dell’Università di Messina rappresenta un sicuro investimento su se stessi per orientarsi in un mondo in evoluzione. Puntare sull’Università di  Messina significa avere un compagno di viaggio di sicuro affidamento per raggiungere le mete che ogni studente sogna. La direzione e la soddisfazione dei nostri studenti rappresentano, infatti, la nostra più importante missione”.  

Tantissime altre, le agevolazioni riservate ai nuovi immatricolati, come lo scorso anno, ad esempio la No Tax aerea estesa fino a 23.000 euro e l’esenzione dal pagamento delle tasse per i centisti, anche negli anni successivi al primo, in caso di conseguimento di tutti i crediti previsti e con una votazione media di 28/30.

Il Contributo Onnicomprensivo Annuale massimo per l’A. A. 2020/2021– ha concluso il Rettore  Cuzzocrea – è pari a 1.800,00 € nella classe più alta di reddito ed è tra i più competitivi nel panorama nazionale. Inoltre, tra le novità relative ai servizi, ogni studente Unime avrà a disposizione gratuitamente 5 licenze di Office e 5 installazioni di Windows 10”. 

L’ateneo, tra l’altro, rinnoverà con l’ATM l’accordo che consente agli studenti di usufruire del servizio di trasporto pubblico su tutti i mezzi e le linee dell’Azienda trasporti cittadina, versando un contributo di 30 euro (a fronte di un costo complessivo dell’abbonamento-tariffa studenti di 80 euro) ed è a disposizione degli studenti anche un servizio di collegamento gratuito con i Poli di Papardo e Annunziata.

Da quest’anno, poi, immatricolarsi ai corsi a numero programmato locale sarà ancora più facile, la procedura infatti è stata semplificata.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank