blank

Ospedale di Patti: “Riaprite l’ufficio ticket!”

I sindacalisti della Cisl Carmelo e Daniele Pagana, rispettivamente referente per l’Asp e rsu per la funzione pubblica, hanno segnalato il problema collegato alla chiusura dell’ufficio ticket presso l’ospedale “Barone Romeo” di Patti.

Per questo motivo hanno inviato un’istanza al direttore sanitario dell’ospedale pattese Eugenio Ceratti. Il sindacato ha riferito di aver ricevuto svariate segnalazioni e lamentele da parte dell’utenza, in merito alla chiusura dell’ufficio ticket. Tutto ciò comporta l’impossibilità dell’utenza a pagare direttamente in ospedale quanto dovuto per usufruire delle prestazioni sanitarie richieste. Si sa che, in alternativa, si può eseguire il versamento in alcune tabaccherie cittadine; ma l’utenza non può procedere al pagamento delle somme dovute, poiché, da quanto è stato riferito, sembra, che né i gestori delle tabaccherie, né chi è preposto all’erogazione delle prestazioni, sono a conoscenza degli importi dovuti.

Tali criticità, a parere della Cisl, determinerebbero inevitabilmente disagi inaccettabili sia per i pazienti sia per le loro famiglie, che hanno il diritto di poter accedere il più agevolmente possibile a questo servizio. Da qui la Cisl ha chiesto di provvedere alla risoluzione del problema, in modo che ritorni ad essere operativo l’ufficio ticket presso l’ospedale “Barone Romeo”.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank