monsignor accolla

Arcidiocesi di Messina, potranno essere nuovamente celebrate le messe in occasione dei funerali

Potranno essere nuovamente celebrate le messe in occasione dei funerali. Lo ha reso noto l’Arcidiocesi di Messina – Lipari – Santa Lucia del Mela, specificando che le esequie potranno svolgersi in chiesa con la celebrazione della Santa Messa. “Qualora non ci fossero le condizioni per le misure di contenimento attualmente vigenti (distanziamento e igienizzazione degli ambienti), la messa potrà svolgersi all’aperto o al cimitero, ma sempre in un numero massimo di quindici persone ed evitando ogni forma di assembramento. I congiunti del defunto dovranno fornire al parroco la lista delle persone partecipanti. L’accesso alla funzione verrà disciplinato da un incaricato del parroco o dal legale rappresentante attraverso il controllo della temperatura corporea e la verifica dell’utilizzo di dispositivi di protezione individuale (guanti e mascherine). Durante la celebrazione, i fedeli dovranno evitare ogni contatto fisico come lo scambio del segno della pace o le condoglianze. Al momento della Comunione, i fedeli dovranno rimanere al loro posto. Sarà il sacerdote a portare l’ostia consacrata ai rispettivi posti, porgendola nelle mani di ciascuno ed evitando il più possibile il contatto con esse. Le disposizioni rimarranno in vigore fino a nuove direttive dell’autorità ecclesiastica competente”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank