Fase 2 – Musumeci: “No alla mobilità extra-regionale. Giusto riaprire, ma con prudenza”

Nello Musumeci

“Giusto riaprire, ma con prudenza”. Lo spiega il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, in un’intervista al quotidiano La Stampa.“Io sono contrario alla mobilità extra-regionale, dal nord era arrivata la proposta dell’apertura verso altre regioni, ma c’è stato un no di De Luca e mio.

Noi siamo riusciti a ridurre la diffusione del virus perché abbiamo ridotto del 94% la mobilità ordinaria in Sicilia. Io ho detto al Governo che la mascherina dovrà essere obbligatoria non solo sugli autobus o nei negozi, ma anche per strada o al parco”.

“A Conte – aggiunge Musumeci – ho detto che vogliamo l’esportazione del “modello ponte Morandi. Abbiamo bisogno di spendere risorse pubbliche, aprire velocemente i cantieri. Con le procedure vigenti possiamo scordarcelo, perché impongono attese estenuanti, incompatibili con la gravità del momento: bisogna snellire le procedure. Il presidente si è riservato di decidere”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp